Home Impianto
Impianto iperbarico

 

E’ un impianto Galeazzi Drass (max pressione operativa equivalente a - 50 metri) ove è possibile trattare contemporaneamente sino a 10 pazienti ovvero 7 pazienti seduti ed un barellato



La produzione di aria è fornita da compressori ATLAS COPCO provvisti di essiccatori e con serbatoi di accumulo e riserva
Tali apparati sono posti in area decentrata e sicura.

La totale quantità di aria disponibile alla compressione è sottoposta a filtrazione per gli  eventuali inquinanti (olio, CO2, CO, vapore d’acqua, particelle solide etc).

 

 


 

E’ costruita ed installata in modo tale da permettere un facile accesso a pazienti portatori                        di handicap, carrozzine o barelle.

I collegamenti audiovisivi con la consolle di manovra e controllo avvengono mediante un sistema interfonico e 3 telecamere a circuito chiuso.



Sono adottati tutti i criteri di sicurezza che impongono il controllo degli oggetti personali, dell'abbigliamento, delle percentuali di O2 in camera iperbarica.

E’ disponibile un sistema antincendio con sprinklers attivabile sia dal personale interno che dalla consolle di comando.

 

 



L’ossigeno è reso disponibile attraverso pacchi bombole, posti in luogo lontano e sicuro, provvisti di valvole riduzione pressione ed adeguate linee di adduzione.

Il centro dispone di generatore di energia elettrica ausiliario e di accumulatore di energia (batterie)  per eventuali deficienze del gestore elettrico.